Gel cicatrizzante antibatterico

Bactocare

15.50

Bactocare è stato formulato per detergere e creare, mediante un effetto barriera, le condizioni per una rapida cicatrizzazione.  E’ composto da sostanze naturali capaci di ostacolare la proliferazione dei microrganismi e di agevolare il processo di cicatrizzazione senza provocare bruciore. Deterge e favorisce la cicatrizzazione della pelle, accelerando la guarigione di ferite superficiali, escoriazioni, scottature (previene la formazione di bolle), ustioni, ulcere, ferite traumatiche e post-chirurgiche, ulcere post-traumatiche, piaghe da decubito, follicolite, impetigine e perionissi. Medical Device Classe II B
  • Lavare bene le mani prima dell’uso.
  • Pulire bene la pelle prima dell’applicazione del prodotto.
  • Stendere sulla parte interessata una piccola quantità di Bactocare in modo uniforme.
  • In caso fosse necessario ripetere l’applicazione più volte al dì.

    Il prodotto può essere utilizzato per lunghi periodi di trattamento.

Composizione: aqua, carbomer, hydrogen peroxide, xantham gum, hydroxyethyl acrylate/sodium acryloyldimethyl taurate coplymer, sodium hydroxide, squalane, sodium hyaluronate, glycine, polysorbate 60, sorbitan isostearate, oxyquinoline sulfate.

Confezione: tubo airless da 30 ml

Perossido di Idrogeno 3%

maggiore spettro d’azione su batteri patogeni.

Acido Ialuronico 0,2%

favorisce i processi di riparazione tissutale.

Bactocare

Grazie alla sua capacità di liberare concentrazioni m/M di perossido di idrogeno a rilascio controllato Bactocare non è istolesivo.

  • ANTISEPSI

    EFFICACIA Il perossido di idrogeno è una sostanza antisettica efficace contro la maggior parte dei microrganismi patogeni. Studi farmacologici hanno dimostrato che il perossido di idrogeno è un potente antibatterico e antifungida contro batteri Gram + batteri Gram -, funghi, virus. Non si conoscono batteri o funghi patogeni che sviluppano resistenza al perossido di idrogeno ampio spettro d'azione su agenti patogeni

  • REPAIR

    Il perossido di idrogeno simula la maggior parte dei benefici che si ottengono dall'ossigeno iperbarico grazie alla liberazione di O2 molecolare. L'ossigeno determina la proliferazione di cellule endoteliali e, quindi, una neovascolarizzazione dei tessuti

  • ACIDO IALURONICO

    L'acido ialuronico è in grado di indurre proliferazione delle cellule endoteliali e di influenzarne la funzione mediante legame al recettore ICAM-1, capace a sua volta di stimolare la produzione di collagene

Modi d'uso

Applicare una piccola quantità di gel in modo uniforme, due/tre volte durante la giornata

BACTOCARE può essere impiegato anche in sostituzione della comune acqua ossigenata per la pulizia delle ferite

i processi di riparazione tissutale vengono potenziati dalla presenza di acido ialuronico

Attiva

i mediatori specifici dei processi riparativi (CD44, ICAMM, RHAMM)

Potenzia

l'idratazione dei tessuti lesi favorendo la migrazione cellulare

Blocca

la crescita di microrganismi patogeni

Stimola

l'angiogenesi con miglioramento del microcircolo locale

it_IT